Come fare marketing per parrucchieri, 38 consigli per il tuo salone

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr
Come fare marketing per parrucchieri
Indice

In questo blog, ti ho mostrato molteplici sistemi per promuovere il tuo salone di acconciature sia online che offline. Ora voglio fornirti 43 consigli pratici su come fare marketing per parrucchieri.

Vuoi saperne di più?

Allora seguimi!

come fare marketing per parrucchieri
1 – Offrire sconti per referral

Se vuoi capire come fare marketing per parrucchieri, perché non fornisci ai tuoi clienti un piccolo bonus per farti pubblicità gratuitamente con il viral marketing?

Raccomando un’email o una cartolina con una bella nota: “Grazie per averci segnalato la tua amica, Sara! Siamo così contenti che tu abbia pensato a noi, che vogliamo che tu sappia che anche noi stiamo pensando a te. Ecco uno sconto del 20% sulla tua prossima visita. “

2 – Programmi fedeltà o card

Come gli sconti per referral, è sempre bello riconoscere I grandi clienti.

Per ogni 9 visite, fornisci uno sconto per la10.

Oppure, se vengono da te abbastanza a lungo da far salire i prezzi dei servizi, considera di dare garantire loro un omaggio.

La fedeltà del cliente è estremamente importante per qualsiasi attività commerciale, ma I saloni possono facilmente trarne vantaggio.

3 – Yelp

Se non sei sul web, probabilmente non attirerai nuovi affari dai millennial.

È semplice rivendicare la tua attività, aggiungere foto e rispondere alle recensioni dei clienti.

Puoi anche offrire sconti ai clienti che effettuano il check-in presso la tua sede o pacchetti, ad es. manicure e pedicure con uno sconto del 10%.

4 – Metti in mostra il tuo personale qualificato

Molti clienti adorano sedersi nell’area di attesa in un salone e guardare le riviste in cerca di idee.

Amano anche essere in grado di indicare qualsiasi immagine e sanno che il loro stilista può farlo!

Invece di presentare magazine, prova a creare un catalogo di colori e tagli che il tuo staff ha completato, magari una raccolta di scatti dal tuo Instagram!

5 – Annunci geolocalizzati

Sia che utilizzi Facebook o Google Ads, gli annunci geolocalizzati dovrebbero essere I tuoi migliori amici.

Non vuoi ricevere richieste di appuntamento da un cliente in Milano quando il tuo salone è a Napoli!

come fare marketing per parrucchieri
6 – Promozioni di compleanno

Un altro aspetto per capire come fare marketing per parrucchieri è entrare in empatia con il cliente.

Chi non ama essere coccolato per il proprio compleanno?

Chiedendo alla tua cliente la data o il mese di nascita, puoi inviare una promozione per il compleanno.

Un altro modo, è quello di festeggiare il compleanno della tua cliente all’interno del tuo salone, con una settimana o un mese di una determinata promozione.

7 – Invita il giornale locale al tuo salone

Sono sicuro che hai una storia sul motivo per cui esiste il tuo negozio di acconciature o sul perché offri un particolare tipo di servizio che nessun altro offre.

Qualunque essa sia, hai una buona opportunità per impostare delle ottime pubbliche relazioni per il tuo salone.

Annota qual è la tua storia unica e contatta giornali e riviste locali per convincerli a scrivere su di te.

I giornali locali amano le storie locali.

E se ne hai uno rilevante nella tua comunità, hai buone possibilità che includa te e il tuo salone.

In caso di successo, questo può avere un grande impatto sul tuo business.

8 – Incentivate il personale del vostro salone con concorsi e provvigioni

Ci sono molti modi per incentivare il personale del salone di acconciature.

In generale, dovresti prima dare la priorità alla motivazione intrinseca.

Tuttavia, i premi in denaro hanno un ruolo fondamentale.

Il software del tuo salone può aiutarti a impostare provvigioni su fatturato, vendita prodotti e servizi specifici per incentivare le prestazioni individuali.

Tuttavia, la motivazione e il riconoscimento pubblico sono in genere un motore motivazionale ancora più forte per i collaboratori.

Questo è il motivo per cui le competizioni a squadre del salone sono così potenti.

Nelle competizioni a squadre puoi premiare sia i risultati individuali che il risultato complessivo del team.

Questo è un modo divertente e coinvolgente per far muovere tutti nella stessa direzione.

come fare marketing per parrucchieri
9 – I biglietti da visita

Nell’ambito della comprensione su come fare marketing per parrucchieri la pubblicità.

Sii la tua più grande pubblicità!

Ti è mai capitato che uno sconosciuto si complimentasse con i tuoi capelli in metropolitana o mentre facevi shopping?

Non solo è lusinghiero, è l’occasione perfetta per dire: “Grazie! L’ho fatto da solo; ecco il mio biglietto da visita se ti interessa lo stesso trattamento! “

10 – Crea eventi

Questo potrebbe essere il consiglio di come fare marketing per parrucchieri in modo più divertente!

Ospitare feste per coccolare; per beneficenza, per un compleanno o un addio al nubilato; può essere una grande opportunità per legare con I tuoi clienti e spargere la voce sul tuo salone.

11 – Sfrutta il potere della musica nel tuo salone

La ricerca mostra che la musica influenza l’esperienza del tuo salone e quanto i tuoi clienti spenderanno con te.

Approfittane e crea una buona lista, con un’influenza positiva, per suonare nel tuo salone.

12 – Immettere le partnership locali vantaggiose per entrambe le parti

Non sei l’unico imprenditore nella tua zona.

Ci sono più persone, proprio come te, che stanno cercando di far crescere la loro attività.

Fai una passeggiata nell’area del tuo salone e guarda quali altre attività ci sono.

Parla con loro.

Sono sicuro che troverai qualche altra azienda locale, non concorrente, interessata a collaborazioni con te che possano avvantaggiare entrambe le parti.

Puoi eseguire co-marketing e loro a loro volta offrono ai loro visitatori uno sconto sui tuoi servizi.

La partnership deve essere vantaggiosa per entrambe le parti o fallirà.

Questa è un’ottima idea di marketing gratuita per il salone con infinite possibilità.

13 – Rendi i tuoi collaboratori i migliori promotori del tuo salone

Proprio come la vetrina del tuo salone e lo spazio pubblicitario per cui stai già pagando, anche i collaboratori possono essere la chiave per capire come fare marketing per parrucchieri.

In effetti, i dipendenti sono generalmente il costo maggiore che ha un salone.

Quindi è meglio massimizzare questo investimento.

I tuoi dipendenti dovrebbero essere i tuoi migliori ambasciatori.

Tutto, da ciò che indossano a come agiscono, comunica il brand del tuo negozio di acconciature.

Se non l’hai ancora fatto, dedica del tempo a definire come desideri che promuovano il tuo salone.

Scrivilo.

E formali.

Assicurati di includere anche la biografia di ogni parrucchiere sul sito web del tuo store.

14 – Promuovere le vendite sfruttando gli eventi stagionali

Gli eventi stagionali sono efficaci per aumentare la rilevanza delle promozioni del salone e per valutare come fare marketing per parrucchieri.

Sono anche facili da pianificare e ti aiutano a mettere in evidenza le tue diverse offerte di servizi in un contesto pertinente durante tutto l’anno.

Ad esempio, puoi promuovere I tuoi servizi di styling o trucco in tempo per le festività natalizie o la tua linea di prodotti per gli uomini in tempo per la festa del papà.

Esistono eventi stagionali da non perdere.

Black Friday e Cyber ​​Monday: questa è una buona opportunità per esaurire le scorte in sconto senza compromettere I tuoi prezzi normali.

Prova anche a trovare un accordo con il tuo fornitore di prodotti in modo da poter ottenere uno sconto aggiuntivo quando acquisti i prodotti per finanziare la tua promozione.

Natale: novembre e dicembre sono mesi buoni per organizzare promozioni di set regalo e anche servizi espressi prima dei festeggiamenti.

Festa della mamma: questo è un buon momento per promuovere le tue carte regalo con un trattamento di coccole per la mamma.

Festa del papà: simile alla festa della mamma, le carte regalo funzionano bene qui (se offri servizi per uomini).

San Valentino: non puoi mai sbagliare con le carte regalo o un bel set di prodotti al dettaglio.

Weekend di Pasqua

Halloween

Promozione del Black Friday del salone.

15 – Ingaggia un influencer del salone

Sono sicuro che hai notato il boom dell’influencer marketing negli ultimi anni.

Grandi marchi e piccole imprese si rivolgono sempre più a influencer per aiutarli a generare consapevolezza della loro offerta.

Sostituiscono sempre più i metodi pubblicitari tradizionali, perché funziona.

È una delle idee di marketing più efficaci per parrucchieri che forniscono risultati evidenti attraverso il loro servizio.

È sufficiente che il giusto influencer pubblichi un’immagine di un risultato colore di capelli per far squillare il tuo telefono per giorni.

Ma il fatto è che gli influencer della bellezza conoscono il loro valore.

E può essere costoso dare un nome importante al tuo salone.

Questo è il motivo per cui la migliore strategia per capire come fare marketing per parrucchieri è lavorare con micro influencer locali.

Si tratta di persone che vivono nella zona e hanno 3’000-30’000 follower coinvolti.

Sono sicuro che se esamini l’elenco dei clienti del tuo salone, noterai che ne conosci già alcuni.

Prova ad assegnare loro qualche incentivo per promuovere il tuo salone.

Poiché sono già tuoi clienti, saranno autentici e i loro follower sono molto probabilmente molto rilevanti.

Idealmente dovrebbero @menzionare il tuo salone nel loro post.

Assicurati di avere la configurazione bio di Instagram del tuo salone con un link al sito web e dove le persone possono prenotare.

https://www.youtube.com/watch?v=kHrXol_MRH0
16 – Aumentare le vendite offrendo servizi aggiuntivi “Express”

Quindi il tuo salone è al completo ma non stai ancora realizzando abbastanza profitti?

Quando hai costruito una buona clientela del salone, devi concentrarti sull’aumento dello scontrino che ogni cliente spende durante la visita al salone.

Un ottimo modo per farlo è aggiungere servizi rapidi al tuo menu.

Questi servizi aggiuntivi richiedono poco o nessun tempo aggiuntivo da parte tua per eseguire.

Potresti anche essere in grado di aggiungere i servizi durante un appuntamento già prenotato.

Ad esempio un servizio aggiuntivo potrebbe quindi essere un trattamento di cura per i capelli che puoi aggiungere mentre comunque hai il tuo cliente in posa.

Di seguito sono riportate alcune idee per iniziare.

Esempi di servizi Express di Salon Add-On:

  • Trattamento volumizzante per capelli (€15): aggiungere al servizio di asciugatura.
  • Servizio di lucidatura del colore dei capelli (€ 30): può essere aggiunto al tuo servizio di colorazione.
  • Trattamento peeling del cuoio capelluto (€ 15): aggiungi in aggiunta al tuo servizio di shampoo.
  • Maschera mani antietà (€ 10): aggiungere al trattamento manicure.
  • Componente aggiuntivo per nail art (€ 10-40): aggiungi alla tua manicure.

Una delle migliori aziende al mondo nel cross-selling è McDonalds.

Sei mai entrato solo per un panino ma poi ti sei ritrovato a partire con un pasto completo?

L’esempio di McDonalds potrebbe essere lontano da un salone di acconciature, ma l’idea è la stessa ed è ottima per capire come fare marketing per parrucchieri.

Se riesci costantemente a eseguire il cross-sell e un servizio espresso aggiuntivo con ogni appuntamento, puoi aumentare drasticamente I profitti del tuo salone.

Pensaci.

Se aggiungi in media € 15 a ogni appuntamento, puoi aggiungere € 100 / giorno alla tua attività, ovvero € 20’000 / anno – in puro profitto!

Scopri di più all’interno del programma di formazione al Digital Beauty Marketing.

Clicca il banner qui sotto e scopri di più.

Digital Beauty Marketing
17 – Informa sempre ai tuoi clienti sui prodotti che stai usando per aumentare le vendite

Diresti che tu o il tuo staff siete bravi a vendere prodotti al dettaglio?

La maggior parte dei proprietari di saloni che incontro rispondono un secco no a questa domanda.

Anche se sanno quanto possono essere buoni affari.

Questo è un buon punto di partenza per valutare tale aspetto e comprendere come integrarlo all’analisi su come fare marketing per parrucchieri.

I prodotti di vendita al dettaglio del salone spesso hanno un alto margine di profitto e non richiedono molto tempo aggiuntivo dal tuo personale per la vendita.

Quindi tale attività è un arma importante per qualsiasi salone.

Il motivo più comune per cui sento che il rendimento delle vendite al dettaglio è basso è perché parrucchieri, tecnici delle unghie o estetiste non si sentono a proprio agio con la “vendita”.

Ma, allo stesso tempo, i clienti del salone attribuiscono grande importanza alla raccomandazione dei prodotti giusti da portare a casa come parte del loro servizio.

Quindi c’è chiaramente una disconnessione.

Una disconnessione che sta costando i soldi al tuo salone.

Anche se il personale del tuo negozio di acconciature non si sente a proprio agio con la vendita, una semplice attività di marketing del salone che puoi integrare nel tuo salone già oggi è quella di formare il tuo personale a fare consulenza sui clienti.

Solo in questo modo aumenterai notevolmente le possibilità che il tuo cliente acquisterà il prodotto da portare a casa alla fine del suo appuntamento.

18 – Mantieni i clienti del salone con un programma di fidelizzazione

Ottenere nuovi clienti è importante.

Ma la maggior parte dei profitti del tuo salone dovrebbe sempre provenire dai tuoi clienti esistenti e fedeli.

Ma cosa fai oggi per premiare coloro che ti rimangono fedeli?

Avere il giusto incentivo in atto affinché i clienti del tuo salone rimangano fedeli può farti risparmiare un sacco di tempo e denaro su tutta la linea.

È semplicissimo eseguire un programma fedeltà se hai il software giusto per il salone.

19 – Fornisci campioni di prodotto ai tuoi clienti

La prossima volta che incontrerai il tuo venditore, chiedigli dei campioni di prodotto.

Possono essere bustine o prodotti in formato mini.

Questi sono ottimi da consegnare al tuo cliente in modo che possa provare la referenza, il che rende più probabile che acquisterà il prodotto da te durante la prossima visita.

Assicurati di distribuire campioni di prodotti solo dopo che il tuo cliente ha deciso cosa comprerà da te.

Se fornisci prima i campioni, potrebbe decidere di non acquistare.

20 – Prenota sempre il successivo appuntamento ai clienti durante la visita

“Qual è il momento giusto per il tuo prossimo appuntamento?”

Questa è una semplice domanda da porre e che ha un impatto immediato sulla tua attività in salone e sul tuo sistema su come fare marketing per parrucchieri.

Ma spesso te ne dimentichi.

Se adotti l’abitudine di fare prenotare il successivo appuntamento ai tuoi clienti durante la loro visita, aumenterai i passaggi in salone, i ricavi e ridurrai il rischio che prenotino con qualcun altro la prossima volta.

E ‘così semplice.

21 – Area della reception del salone

Questa è probabilmente la tattica su come fare marketing per parrucchieri più semplice in questo elenco, ma è così importante.

Informa il tuo staff e l’addetto alla reception che dovrebbero sempre prenotare l’appuntamento successivo ai clienti durante la loro visita.

Se stai utilizzando un buon software per il salone, dovresti essere in grado di configurarlo in modo che invii automaticamente un promemoria per la prenotazione.

22 – Esegui una campagna SMS di Salon

Vuoi che i tuoi messaggi di marketing vengano visti?

Quindi dovresti sfruttare gli SMS.

La ricerca mostra che i messaggi SMS hanno un tasso di apertura del 98%, questo è pazzesco.

Se lo paragoni all’email marketing al 20% e ai social media ancora più bassi.

Ma è anche più invadente.

Il modo in cui funzionano i nostri telefoni oggi rende molto difficile per gli utenti annullare l’iscrizione agli SMS o scegliere di non aprirli quando diventano visibili nella schermata principale.

Questo è il motivo per cui il tuo salone dovrebbe utilizzare l’SMS marketing solo in circostanze speciali.

Quando hai un messaggio che vuoi davvero assicurarti che i tuoi clienti vedano.

Eseguire campagne SMS è facile come la posta elettronica.

23 – Annunci per cellulari

La geolocalizzazione è un altro elemento importante su come capire come fare marketing per parrucchieri.

Come il targeting geografico, gli annunci per cellulari possono essere estremamente vantaggiosi, soprattutto con le nuove funzioni di offerta di Google Ads che consentono agli utenti di fare offerte diverse su desktop e dispositivi mobili.

Instagram per acconciatori
24 – Usa gli hashtag per presentare il tuo salone per eventi

È così bello avere tutte le foto del tuo matrimonio facilmente reperibili tramite un hashtag, il bonus per i saloni?

Puoi usarli per essere la tua attività!

Con così tante coppie che annunciano I loro #engagements o pianificano feste di addio al celibato/nubilato su Facebook e Instagram complete di hashtag di matrimonio, puoi essere proattivo!

Cerca semplicemente gli impegni, trova il proprietario dell’hashtag e inserisci i loro messaggi diretti con una presentazione di vendita.

25 – Consenti prenotazioni online

Questo è fantastico!

Molte persone di solito cercano nuovi parrucchieri quando passano il tempo durante il giorno, o quando probabilmente non è appropriato parlare al telefono.

E parlare con persone reali per fissare un appuntamento è sopravvalutato.

Se un sistema di prenotazione online non è disponibile, prendi in considerazione l’aggiunta di un indirizzo e-mail alle tue informazioni di contatto con cui le persone potrebbero corrispondere per fissare un appuntamento.

26 – Raccogli indirizzi email

Questa è una tattica su come fare marketing per parrucchieri così semplice e potente.

Ottenere un indirizzo e-mail è come ottenere le chiavi del regno: puoi usarle per promemoria di appuntamenti, aggiornamenti delle newsletter, bonus per I referral ed elenchi per il remarketing su Facebook.

27 – Capitalizza su Instagram

Molte persone provano piacere nel guardare video su Instagram.

Di solito sono persone che preparano cibo delizioso, ma anche tutorial di bellezza!

Alcune persone adorano vedere i capelli di qualcuno tagliati corti e tinti di viola, o le estensioni inserite o gli accessori per le unghie incollati sapientemente.

Usa le tue capacità e registra i tuoi clienti; con il permesso, ovviamente.

Ancora meglio, chiedi ai tuoi clienti di condividere i video sulle loro pagine personali per attirare i loro amici nel tuo salone!

28 – Usa i corretti hashtag su Instagram

Internet è un posto grande.

Veramente!

Competere con i milioni di saloni di questo mondo è dura.

E, a meno che tu non abbia un account Instagram come @ guy-tang, la tua voce scomparirà nel rumore di tutti i parrucchieri e dei tecnici delle unghie che pubblicano ogni giorno.

Ma la buona notizia è che non hai bisogno di comunicare con il mondo intero.

Poiché I tuoi potenziali nuovi clienti molto probabilmente vivono nella tua città, è sufficiente che ti concentri sul raggiungere le persone lì.

Sembra ovvio, vero?

Tuttavia vedo che molti saloni stanno perdendo questo.

Quindi volevo condividere un breve suggerimento che puoi iniziare con questa settimana che aiuterà a rendere i tuoi post visibili alle persone che vivono nella tua stessa città.

Usi gli hashtag?

Se non utilizzi tag hash in modo coerente, stai perdendo una grande opportunità.

I tuoi potenziali nuovi clienti guardano gli hash tag locali quando cercano saloni nella tua zona.

29 – Collegati sempre dai tuoi social media al sito web del tuo salone

Ricordi perché il tuo salone è su Instagram?

Se usato strategicamente, Instagram è uno dei posti migliori per promuovere il tuo salone e quello dove capire come fare marketing per parrucchieri.

Ma è anche facile finire per passare molto tempo su Instagram senza ricavarne molti nuovi affari.

E, alla fine, è per questo che il tuo salone dovrebbe utilizzare i social media.

Una cosa semplice che puoi implementare già oggi è assicurarti di avere un link nella biografia di Instagram del tuo salone che rimanda al tuo sistema di prenotazione del salone online.

In questo modo, le persone che ti seguono hanno un modo semplice per prenotare direttamente con te.

Instagram ti consente solo di avere un link esterno nella tua biografia.

Quindi vuoi davvero ottenere il massimo da questo.

30 – Crea uno spazio “adatto a Instagram” nel tuo salone

Puoi ottenere molto con i giusti hashtag e didascalie Instagram del salone, ma ciò che è più importante è ovviamente la qualità dell’immagine che pubblichi.

Assicurandoti di avere un buon spazio per scattare immagini di qualità, non solo migliorerai la qualità delle medesime, ma questo può anche funzionare come una divertente postazione selfie dove I tuoi clienti possono scattare la loro foto – il che è un ottimo marketing per il tuo salone .

Trova un’area pulita nel tuo salone dove puoi scattare buone foto prima e dopo.

Assicurati di avere una buona luce per mostrare il risultato nel miglior modo possibile.

Se non ne hai già uno, ti consiglio di procurarti una luce anulare per supportarlo.

Ricorda anche di promuovere l’handle Instagram del tuo salone quando I clienti pubblicano foto dal tuo salone.

Facebook per acconciatori
31 – … e Facebook

C’è un pratico pulsante “condividi” su Instagram che ti consente di condividere tutte le tue testimonianze e video su entrambe le piattaforme!

Se hai suggerimenti di forma più lunga, prova a iniziare con Facebook poiché gli utenti sono più aperti a dedicare più tempo a un singolo post.

Dovresti anche provare gli annunci carosello, un modo perfetto per mostrare il tuo lavoro e gli appuntamenti.

La pubblicità di Facebook ti consente di indirizzare il tuo pubblico in base agli interessi.

Prova a rivolgerti a un pubblico coinvolto con un annuncio che dice: “Lasciati coccolare per il tuo grande giorno!”

32 – Chiedi ai tuoi clienti del salone di lasciare recensioni

Nell’era di Internet in cui viviamo, le persone cercano un salone prima di prenotare.

Quindi vuoi assicurarti di avere una buona quantità di recensioni per il tuo salone su Google eFacebook.

Le recensioni dei clienti non solo danno fiducia ai nuovi clienti che il tuo salone è eccellente, ma aiuta anche il tuo negozio a posizionarsi meglio sui motori di ricerca.

Questo è il motivo per cui dovresti sempre chiedere ai tuoi clienti di lasciare una recensione dopo il loro servizio.

E sii trasparente.

Se hai un buon rapporto con il cliente, dille che se lascia una recensione, questo sarebbe di grande aiuto per la tua attività.

Nella maggior parte dei casi, vorrà aiutarti e scrivere una buona recensione.

33 – Crea annunci su Facebook

Il tuo salone ha una pagina Facebook?

Probabilmente hai già provato qualche tipo di pubblicità su questo canale.

Quello che sento fare da molti proprietari di saloni è che aumentano i loro post su Facebook per ottenere maggiore visibilità.

Ma in realtà non è la stessa cosa che fare pubblicità su Facebook.

Aumentare I post di Facebook ti darà davvero solo mi piace, commenti e, se sei fortunato, una nuova prenotazione del cliente.

Quello di cui sto parlando è qualcosa di diverso.

E se fatto bene, la pubblicità di Facebook è uno dei modi più efficaci e veloci per attirare nuovi clienti verso la tua attività, puoi rendere complessi gli annunci di Facebook.

34 – Produrre contenuti video

Può sembrare sciocco, ma il contenuto può essere qualsiasi cosa, da stupidi post di blog su trasformazioni da incubo ed eventi affrettati a video tutorial.

Se il tuo personale è sempre aggiornato con le nuove tendenze e riceve costantemente nuove certificazioni, usa le loro conoscenze per diventare un esperto per il tuo pubblico.

Qualcosa di semplice come “Come tagliare correttamente i capelli” farà uscire il tuo nome e puoi dare il benvenuto a chiunque abbia bisogno di ulteriore assistenza.

35 – Crea un video del tour del salone

Sono sicuro che sarai d’accordo con me quando dico che buoni rapporti con I clienti sono fondamentali per il successo della tua attività.

I tuoi clienti ti conoscono.

Si fidano di te.

Questo rapporto di fiducia è estremamente importante per il successo di un salone.

Ma per quanto riguarda tutti i potenziali nuovi clienti che ti vedono sui social media o arrivano sul tuo sito web, come possono fidarsi di te se non ti hanno mai incontrato?

Per trasformare le persona da un semplice visitatore del sito web a un cliente, è necessario stabilire con loro quella fiducia e relazione.

E il modo più efficace per farlo è tramite un video.

Un video che mostra te, il tuo salone e il tuo personale è un potente strumento di marketing per il salone.

Non deve essere una produzione costosa, ma deve essere autentica.

Dovrebbe raccontare la storia del tuo salone e mostrare le persone dietro di esso.

Proprio come quando incontri un nuovo cliente nel tuo salone.

Ovviamente puoi assumere un’agenzia di marketing per saloni per produrre e modificare il video per te.

Ma se non hai il budget, registra un video con l’aiuto di un collega di amici utilizzando uno smartphone modello successivo.

Caricalo su YouTube e incorporalo nel sito web del tuo salone.

Questo può fare miracoli per i tuoi tassi di conversione dei visitatori del sito web verso nuovi clienti.

36 – Usa il linguaggio attivo quando pubblichi sui social media

Per aumentare il tuo coinvolgimento e seguire I social media del tuo salone, hai bisogno che le persone agiscano.

Belle foto e citazioni sono buone, ma vuoi anche che le persone agiscano.

Chiedi alle persone di fare qualcosa.

Tagga un amico, rispondi a una domanda o visita il tuo sito web.

Quando utilizzi un linguaggio attivo, otterrai un maggiore coinvolgimento sul tuo account.

E il canale social ti ricompenserà per questo e spingerà più dei tuoi post a più persone.

Ciò significa che avrai più persone esposte al tuo canale social e, allo stesso tempo, avrai più persone che intraprendono le azioni che desideri (forse anche prenotare con te).

37 – Rendi visibile il tuo salone nella pagina dei risultati di ricerca

Google è il motore di ricerca più utilizzato.

Cosa ottieni quando digiti “salone vicino a me” su Google?

Questa è una delle domande più importanti che puoi porti oggi.

Se non ti presenti quando le persone cercano un parrucchiere nella tua zona, semplicemente non esisti per potenziali nuovi clienti.

Quindi, prima di mettere in pratica qualsiasi altra idea su come fare marketing per parrucchieri, assicurati di avere le basi che ti consentono di essere visibile quando le persone ti cercano e di fare SEO.

38 – Crea o aggiorna il sito web del tuo salone

Il sito web del tuo salone è spesso la prima impressione che hai con I nuovi clienti.

E poiché sei nel settore della bellezza, sono sicuro che sai quanto sia importante una prima impressione.

Le persone semplicemente non si fidano dei saloni il cui sito web sembra poco professionale o datato.

In qualità di proprietario del salone, devi assicurarti che il tuo sito web sia aggiornato.

Ma un buon sito web è molto più di una semplice prima impressione.

È la finestra online del tuo salone.

Proprio come un addetto alla reception di un salone, non vuoi solo un bel viso ma vuoi qualcuno che trovi nuovi clienti, gestisca le tue prenotazioni, venda I tuoi servizi e alla fine faccia crescere la tua attività.

Puoi utilizzare un’agenzia di marketing per aiutarti a creare un sito web.

Digital Hairdressing è l’unica web agency specializzata sui parrucchieri.

Clicca il pulsante qui sotto per saperne di più.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo sui social!
Francesco La Manno

Francesco La Manno

Hairdressing Coach | Consulenza, formazione e servizi digitali per parrucchieri.

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli articoli articoli

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER NEWSLETTER NEWSLETTER

error: Content is protected !!

Inserisci i tuoi dati per ricevere una consulenza gratuita