Come aumentare lo scontrino medio del tuo salone parrucchiere, 7 consigli pratici per te

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr
Come aumentare lo scontrino medio del tuo salone parrucchiere
Indice

Qualsiasi attività che sia radicata sul territorio o completamente digitale ha come obiettivo quello di aumentare le proprie entrate. Per farlo esistono diversi modi tecnici e molte possibilità ma quella più efficace è intercettare il cliente durante il funnel di vendita. Pertanto ho pensato di fornirti 7 consigli utili su come aumentare lo scontrino medio del tuo salone di parrucchiere.

Sembra difficile ma è davvero possibile aumentare l’importo che i clienti spendono per ogni ordine in poche mosse intuitive che possono essere usate indifferentemente sia online che in uno store fisico:

  • Up-sell e Cross-sell sono i tuoi migliori alleati.
  • Programmi di fidelizzazione.
  • Usa l’ancoraggio del prezzo.
  • Creazione di pacchetti.
  • Utilizza la psicologia dell’acquisto di impulso a tuo vantaggio.
  • Utilizza i tuoi prodotti e servizi di maggior impatto.
  • Creazione di offerte a tempo o limitate

Aumentare lo scontrino medio è quindi possibile attraverso l’utilizzo di tecniche di marketing per parrucchieri convalidate a livello internazionale.

Vediamo nel dettaglio ognuna di esse e come applicarle sia all’interno dello spazio fisico del salone per parrucchieri sia nell’ambiente digitale del tuo e-commerce.

Come aumentare lo scontrino medio del tuo salone di parrucchiere
L’unica regola fondamentale prima di iniziare

Prima di vedere nel dettaglio quali sono le metodiche su come aumentare lo scontrino medio del tuo salone di parrucchiere vi è una regola, l’unica vera regola di cui bisogna tener conto sia quando si interagisce di persona con la propria clientela sia quando lo si fa attraverso lo schermo di un e-commerce.

La creazione di contenuti di valore per il cliente.

Solo avendo in mente ciò è possibile operare in maniera efficiente.

È possibile spingere i propri clienti all’acquisto proponendo loro contenuti di valore.

Fornire le informazioni specifiche su come utilizzare un olio da barba o su quali capelli è possibile utilizzare una maschera idratante è il modo migliore per spingere il cliente ad acquistare quello stesso prodotto.

Nello stesso tempo fornendo informazioni di acquisto valide, promozioni e molto altro ancora che vada a beneficio sia dell’esercente che della sua clientela si potrà indirizzare l’utente verso l’acquisto di ulteriori prodotti o servizi aumentando così di molto la media dello scontrino.

In questo modo sia all’interno di un salone per parrucchieri che del suo e-commerce sarà possibile:

  • Fornire consigli sui prodotti.
  • Suggerire acquisti complementari.
  • Aumentare la fiducia dei propri clienti aumentando la possibilità di fidelizzarli.
  • Avere dei brand ambassador a costo zero.

Un cliente soddisfatto sarà non solo un cliente che ritornerà ad acquistare ma anche qualcuno che proporrà i vostri prodotti o servizi a chi ne ha bisogno semplicemente perché si è trovato bene e sa di poter contare sempre su contenuti di valore.

Up-sell e Cross-sell

Queste due metodiche sono tra le più usate per adottare una strategia su come aumentare lo scontrino medio del tuo salone di parrucchiere.

Possono essere messe in pratica sia tramite un confronto diretto con il cliente che tramite suggerimenti all’interno del carrello di un e-commerce.

Nello specifico utilizzano l’interesse dell’utente per un dato prodotto o servizio per aumentare il suo importo di spesa, un metodo vincente che produce risultati anche sul breve periodo.

  • Up-selling. Tramite l’up-selling si convince un cliente ad acquistare la versione migliore e più costosa del prodotto che ha pianificato di comprare. In molti casi, messo di fronte a una scelta di tipo qualitativo, un cliente può essere convinto ad effettuare un acquisto di maggiore entità se reputa che i benefici per la sua persona siano più rilevanti.
  • Cross-selling. O vendita incrociata prevede di far aggiungere a uno scontrino reale o virtuale una ulteriore voce di spesa proponendo durante il momento dell’acquisto prodotti correlati al prodotto che inizialmente il cliente intende acquistare. Un esempio pratico può essere quello di proporre un balsamo che possa massimizzare l’efficacia di uno shampoo.
Come aumentare lo scontrino medio del tuo salone di parrucchiere
Programmi di fidelizzazione

Sebbene possa sembrare scontato creare un rapporto diretto con i propri clienti è di fondamentale importanza e aiutano a capire come aumentare lo scontrino medio del tuo salone di parrucchiere.

I programmi fedeltà vengono proposti ovunque dai supermercati alle librerie fino agli store digitali con le newsletter perché funzionano se ben strutturati.

Nel dettaglio esistono delle regole che possono essere seguite per strutturare un programma di fidelizzazione valido.

  • Proporre una scontistica riservata agli utenti che raggiungono, nel tempo, un tetto di spesa.
  • Aumentare la scontistica in maniera progressiva prevedendo più tetti di spesa.

Diverse ricerche scientifiche dimostrano che un cliente fidelizzato spende in media più del doppio presso uno stesso brand di un nuovo cliente.

Usa l’ancoraggio del prezzo

Il valore percepito dai propri clienti è davvero importante e un utente può essere spinto a compiere un acquisto sfruttando delle tattiche di neuromarketing.

Essendo l’uomo portato a voler spendere di meno per ricevere gli stessi benefici molti e-commerce e diversi esercenti locali utilizzano questa tecnica per aumentare le proprie vendite.

Nello specifico mostrare un prodotto dal prezzo elevato e poi circondarlo con prodotti della stessa categoria ma più a basso prezzo è l’opposto dell’up-selling ma funziona in maniera altrettanto valida per aumentare lo scontrino medio.

Come aumentare lo scontrino medio del tuo salone di parrucchiere
Creazione di pacchetti

Le combinazioni di più prodotti correlati, come si è già visto, sono un ottimo modo per far aumentare la spesa di un cliente proponendogli al contempo una soluzione che sia ottimale.

Spingere un cliente fidelizzato o un nuovo cliente ad acquistare due prodotti, invece che uno, abbinando in maniera coerente e intelligente due o più prodotti che possono servirgli è davvero efficace.

Possono venir creati pacchetti di diverso tipo:

  • Pacchetti con idee regalo.
  • Pacchetti che abbiano prodotti correlati l’uno all’altro.
  • Pacchetti con scontistica applicata.

Quando si creano dei pacchetti di vendita non bisogna lasciarsi frenare dalle regole ma utilizzare la propria preparazione commerciale e tecnica per fornire a dei potenziali clienti una soluzione di valore che permetta a loro di avere ciò che vogliono e all’esercente di aumentare lo scontrino medio vendendo due o più prodotti o servizi al posto di uno.

Utilizza la psicologia dell’acquisto di impulso a tuo vantaggio

Chi vuole acquistare un prodotto o un servizio non vuole attendere troppo, se ciò dovesse avvenire può essere portato a rinunciare.

Che si trovi in un negozio fisico o in uno store digitale creare un flusso d’acquisto senza interruzioni è il modo migliore per comprendere come aumentare lo scontrino medio del tuo salone di parrucchiere.

Gli impulsi di acquisto possono anche essere individuati in quegli acquisti effettuati all’ultimo momento ed è per questo che spostare verso la cassa del negozio i prodotti meno costosi può portare a un piccolo acquisto prima che si arrivi definitivamente alle casse.

marketing per acconciatori
Utilizza i tuoi prodotti o servizi di maggior impatto

Puntare sulle proprie potenzialità è davvero il modo migliore possibile per capire come aumentare lo scontrino medio del tuo salone per parrucchiere

Ascoltare i propri clienti, incrociare i dati e scoprire quali sono i prodotti o i servizi più acquistati e graditi è il modo migliore per spingere all’acquisto.

Proporre promozioni online o offline sui prodotti più venduti vuol dire consigliare dei prodotti con una media di acquisto più alta e quindi andare sul sicuro.

Nello stesso tempo dar loro visibilità nei modi che si preferiscono vuol dire ampliare il raggio di azione di un servizio o di un prodotto che ha già, in parte, il favore del mercato.

Puntare su di una solida base non è mai sbagliato ed è quello che fanno tutte le aziende sia le piccole che le grandi.

Creazione di offerte a tempo o limitate

Questa metodica ha alla sua base un marketing che utilizza la psicologia, i clienti infatti aumentano il valore percepito di un prodotto o servizio in relazione alla sua scarsità.

  • Offerte a tempo. Le offerte a tempo aumentano le vendite in un range di tempo limitato ma possono portare ad aumentare il valore di uno scontrino medio, in quel lasso di tempo, anche di molto. Le offerte a tempo portano quasi il 50% delle vendite in più in quanto l’utente medio vorrà poter usufruire delle scontistiche per acquistare un prodotto.
  • Offerte limitate. Utilizzare offerte ad accesso limitato o con un numero esiguo di prodotti in vendita darà esclusività alla proposta e spingerà l’utente medio all’acquisto voglioso di poter ottenere qualcosa. Un esempio pratico di questa metodica può essere il contatore di un e-commerce che metta in mostra quanti singoli pezzi di un dato prodotto sono rimasti in stock o i siti di booking che informano quando le camere stanno finendo.

Quando si effettuano delle offerte la cosa importante di cui tener conto è che la parola data va rispettata, quello che si offre deve essere disponibile poiché un cliente rimasto insoddisfatto perché non ha potuto ottenere quanto promesso dall’offerta non solo sarà una cattiva pubblicità ma anche un cliente che invece di aumentare le vendite potrà chiedere un rimborso.

marketing per acconciatori
Conclusione

Utilizzare in maniera corretta un mix di queste regole pratiche è un metodo sicuro per capire come aumentare lo scontrino medio del tuo salone di parrucchieri.

Quello di cui bisogna tener conto è che si deve sempre puntare ad offrire la propria competenza a coloro che acquistano, solo così offrire sconti, proporre metodiche di marketing, offrire la possibilità di fare Cross-selling o Up-selling funzionerà.

In qualsiasi circostanza utilizzando con attenzione le regole del marketing è possibile aumentare le vendite senza perdere di vista che solo la creazione di un valore aggiunto insito nel proprio operato porterà alla vera fidelizzazione della clientela e alla possibilità di far conoscere il proprio marchio al grande pubblico.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo sui social!
Francesco La Manno

Francesco La Manno

Hairdressing Coach | Consulenza, formazione e servizi digitali per parrucchieri.

Prima di andare via, ti consiglio di leggere questi articoli articoli articoli

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER NEWSLETTER NEWSLETTER

error: Content is protected !!

Inserisci i tuoi dati per ricevere una consulenza gratuita